OSTELLI ZERO WASTE

Chi non ha mai trascorso qualche notte in un "Ostello della Gioventù"?
C'è un progetto che vuole renderli più sostenibili.


AIG (Associazione Italia Alberghi per la Gioventù) e i Consorzi Nazionali per il riciclo e il recupero dei rifiuti d’imballaggio (Cial per l’alluminio, Comieco per la carta, Corepla per la plastica, Coreve per il vetro, Ricrea per l’acciaio e Rilegno per il legno) hanno firmato un protocollo di intesa denominato “Ostelli Zero Waste”, un progetto che ha come obiettivo una gestione più virtuosa dei rifiuti negli ostelli.

I tecnici ambientali della Cooperativa ERICA, partner tecnico del progetto, visiteranno un campione di ostelli AIG nelle maggiori città italiane: Napoli, Milano, Bologna, Cagliari e Torino. All’interno delle strutture verranno condotte una serie di verifiche per individuare l’organizzazione dei contenitori per la raccolta dei rifiuti; analisi merceologiche dei rifiuti prodotti da uffici, mense e ospiti; interviste ai gestori e ospiti per individuare abitudini e criticità nella gestione

Enrico Di Nola, Project Manager della Cooperativa ERICA, ha raccontato qualcosa in più ai microfoni di Voci Fuori Campo:

Nessun commento:

Posta un commento