TUTTI NELLA STESSA PENTOLA

PODCAST DEL 16/2:



Protagonisti di questa puntata Elena e Alberto, due giovani appena tornati in Italia dopo aver vissuto un'esperienza di Servizio Civile all'estero, con l'Ong CISV.

E’ oggi di scottante attualità parlare di diritto al cibo, in un mondo dove 925 milioni di persone si trovano in stato di insicurezza alimentare, e dove la crisi non risparmia neppure i paesi dell’Europa e degli Stati Uniti, con 42 milioni di cittadini sotto la soglia di povertà (dati Fao). Per questo è importante promuovere la sovranità alimentare - cioè il diritto dei popoli a definire le proprie politiche e strategie di produzione, distribuzione e consumo di cibo - in Italia come nel resto del pianeta.

L’ong CISV, impegnata da anni con il mondo contadino a favore di un nuovo e più giusto equilibrio per la terra e per l'uomo, sta animando la campagna “Siamo tutti nella stessa pentola!” che punta a creare una nuova consapevolezza sugli impatti prodotti dalle nostre scelte quotidiane di consumo e produzione, e favorire la conoscenza delle esperienze positive che anche in Africa e in America Latina si stanno realizzando. Ce ne parla Elena, appena tornata dal Burkina Faso.

E mentre in Mali si inasprisce il conflitto che ha già messo in fuga decine di migliaia di profughi, i volontari CISV impegnati in loco hanno confermato l’impegno a rimanere nel paese malgrado le difficoltà, per proseguire i progetti di sviluppo avviati e restare accanto alle organizzazioni contadine con cui collaborano da anni. Proprio dal Mali è appena tornato Alberto, che ha vissuto lì la sua esperienza di Servizio Civile.

Nessun commento:

Posta un commento