DARE UN VOLTO AGLI INVISIBILI

ASCOLTA LA PUNTATA DI SABATO 19.11
Dal 20 novembre al 20 dicembre 2011 è possibile diventare volontari e aiutare la Fio.psd (Federazione Italiana Organismi Persone Senza Dimora) a rintracciare e intervistare 5.500 persone senza dimora, presso le mense e le accoglienze notturne in 140 città italiane. Fio.PSD, considerando la riflessione che attraversa le scienze sociali e le letture del fenomeno da parte degli operatori che agiscono a favore delle persone senza dimora, suggerisce di porre molta attenzione e la dovuta cautela nei confronti di quei tentativi di descrivere in categorie (barbone, tossicodipendente, malato psichico, alcolista, …) i fenomeni connessi con la grave emarginazione perché, con esse, non si coglie la realtà complessa della vita delle persone senza dimora. Un incontro difficile e delicato, ma che può rivelarsi molto arricchente. Ne parliamo con Cristina Avonto della Fio.psd e con Giacomina Tagliaferri dell'associazione Opportunanda, che opera con i senza fissa dimora a Torino nel quartiere di San Salvario.

Nessun commento:

Posta un commento